760 litri di alcool etilico donati all’ ospedale Di Venere dalla Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Bari ha donato all’ospedale Di Venere di Carbonara 760 litri di alcool etilico da riconvertire in prodotti igienizzanti e disinfettanti con cui affrontare l’emergenza covid-19.

Non è la prima volta che succede in questo periodo.

Il dono ha riguardato diversi lotti di prodotto alcolico sequestrato a Monopoli nel 2019 durante diverse operazioni di servizio svolte a contrasto del contrabbando di prodotti energetici assoggettati ad accisa, come l’alcool.

Questi prodotti, se non ci fosse stato l’ intervento della Finanza sarebbero stati immessi sul mercato a prezzi ribassati provocando un danno economico notevole ai commerciani onesti che pagano le tasse.

Promo