Preoccupa la movida barese. Nessun distanziamenti fra i giovani

Nella zona dell’ Umbertino (via Cognetti angolo Largo Adua), nota per i locali e il gran movimento giovanile, preoccupa la movida. I ragazzi e gli adolescenti soprattutto, più insofferenti alle regole, sono ammassati senza mantenere il distanziamento sociale e senza adoperare le mascherine. L’ultima ordinanza prevede l’obbligo di utilizzo dalle 18 alle 6 soprattutto nei luoghi della movida.

Sulla pagina facebook del comitato di quartiere sono state pubblicate le foto che testimoniano la situazione, in alcuni casi sfuggita di mano. I residenti chiedono quindi più controlli, visto l’aumento notevole dei contagi, prima che sia troppo tardi e ne paghino le conseguenze anche i più ligi al dovere.

Il comitato chiede ulteriori controlli, anche perché di notte vandali  e malintenzionati si divertono ad imbrattare i muri dei palazzi con scritte e disegni, anche appena dipinti e ristrutturati.

Promo