Troppe rinunce per la Grecia, rinviata di un mese la partenza da Bari della Msc Magnifica

E’ stata rinviata di un mese, dal 29 agosto al 26 settembre, causa emergenza sanitaria e disdette che ne sono seguite, la partenza da Bari della Msc Magnifica.

Troppe infatti le rinunce per la Grecia. Le cancellazioni e il calo delle richieste a causa degli ulteriori test per i cittadini italiani che rientrano dalla Grecia (la crociera prevede tre scali: Corfù, Katakolon e Pireo) hanno fatto optare per questa decisione.

Erano tante le precauzioni adottate: era previsto il test Covid-19 per tutti gli ospiti e per l’equipaggio prima di ogni crociera, le escursioni sarebbero state “protette”, ovvero organizzate soltanto dalla compagnia per i propri ospiti, la copertura assicurativa in caso di contagio prima, durante o dopo la crociera, il maggior distanziamento fisico a bordo grazie anche a una capienza ridotta della nave.

Ma non basta. Nuove modalità di accesso ai ristoranti e un buffet completamente ridisegnato, con un servizio sanitario di bordo potenziato.

Nonostante ciò, è stato inevitabile prendere questa decisione.

Promo