crop unrecognizable person with bright eye and rare eyelashes

Parco largo 2 giugno, contro i vandali arrivano altre telecamere di sorveglianza

Quattro nuove telecamere con riprese ad infrarossi e notturne, dotate di una memoria in grado di conservare le immagini per una settimana. La tecnologia scende in campo contro i vandali che spesso si danno da fare all’interno del parco di largo 2 giugno. L’oasi verde è stata da poco rimessa a posto e l’Amministrazione comunale ha deciso di conservarla nel migliore dei modi. Compreso il campo di basket spesso preso di mira con la rottura dei canestri e dei tabelloni. Le quattro telecamere rappresentano la prima tranche di un sistema tecnologico che entrerà a regime nei prossimi mesi. Anticipare i tempi è stato necessario dopo le ultime incursioni degli immancabili teppisti. L’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, ha espresso tutto il proprio disappunto per gli episodi di vandalismo: “Purtroppo accade di frequente che qualcuno si appenda ai canestri dei playground, non solo danneggiandoli irrimediabilmente ma sopratutto causando la rottura dell’intero tabellone. Per scongiurare questa pessima abitudine abbiamo ritenuto opportuno muoverci il prima possibile anticipando l’installazione di alcune delle nuove telecamere che renderà molto più sicura quest’area di gioco, sottraendola, ci auguriamo, a quegli usi scorretti che provocano danni e disagi a chi frequenta quell’area”.

Promo