Era ai domiciliari ma spacciava droga. Un arresto nella città vecchia

Nonostante fosse agli arresti domiciliari, continuava a spacciare droga nella città vecchia. In manette è finito Giuseppe Davide Padolecchia, 32 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. La droga, al momento della perquisizione da parte dei poliziotti della sezione “Falchi” della Squadra mobile nell’abitazione , è stata trovata nascosta in parte sotto il letto matrimoniale e in parte tra i barattoli delle spezie sui pensili della cucina.
    La sostanza stupefacente sequestrata, già suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata, è pari a circa 600 gr di marijuana e 44 dosi di cocaina. Nel corso della perquisizione sono stati recuperati anche un bilancino di precisione e denaro contante.

Promo