Donna denunciata perché si rifiuta di indossare mascherina su bus

Una donna di 38 anni si è rifiutata di indossare la mascherina sul bus, in largo Ciaia ed è stata sanzionata e poi denunciata dalla polizia. Per due volte i conducenti di altrettanti bus delle Fse hanno chiesto l’intervento degli agenti, visto l’ostinato rifiuto della donna di utilizzare i dispositivi di protezione individuale. La prima volta è stata elevata una multa per violazione alle norme per fronteggiare l’emergenza epidemiologica Covid-19. La seconda volta i poliziotti, intervenuti nuovamente su segnalazione di un altro conducente poiché la stessa donna impediva la circolazione del bus, ostinandosi a non indossare la mascherina l’hanno anche denunciata per interruzione di pubblico servizio.

Promo