BariSeranews

I lavoratori dello spettacolo fanno sentire la loro voce

187 Visite

C’erano anche Elisa Barrucchieri, Nicola Pignataro Nicola Valenzano e Licia Lanera a manifestare questa mattina in piazza Prefettura e dire a gran voce che servono provvedimenti di emergenza per dare prospettiva e certezza al settore dei lavoratori dello spettacolo di nuovo in ginocchio dopo il dpcm che ha chiuso teatri e cinema. Molti lavoratori non hanno ancora ricevuto gli ammortizzatori o le indennità e sono ancora oggi senza le tutele garantite con ripetute promesse. La manifestazione è stata organizzata dalla Slc Cgil Puglia in contemporanea con manifestazioni analoghe in altre 16 città italiane. Il sindacato denuncia il ritardo sulla nuova legge della Regione Puglia, la mancanza di un fondo di garanzia per le imprese e la rivisitazione delle modalità dei bandi. Infine chiedono un sostegno

regionale al reddito dei singoli lavoratori

Promo