Evitare assembramenti, chiudono due giardini, una piazzetta e lo skatepark

Durante la riunione del comitato operativo comunale di Protezione civile tenutasi nel pomeriggio, al fine di scoraggiare gli assembramenti riscontrati in questi giorni, è stata disposta, a partire da domani, giovedì 12 novembre, la chiusura del giardino di piazza Garibaldi, del giardino Chiara Lubich e dell’area attrezzata con tavolini e sedute all’interno di piazzetta dei Papi. Nella stessa riunione, inoltre, si è deciso di interdire l’accesso allo skatepark sotto il ponte Adriatico.

Promo