Bariseranews.it – Oltre la notizia

La caserma Rossani polo bibliotecario e parco: lavori quasi terminati, via le impalcature

468 Visite

Un nuovo e affascinante luogo di aggregazione inizia a svelarsi alla città: con lo smontaggio delle impalcature, la caserma Rossani sembra essere rinata e aver messo alle spalle il suo passato militare per aprirsi finalmente a tutti. Volgono al termine i lavori di riqualificazione delle palazzine A e F che, grazie a un finanziamento di 10 milioni di euro, ospiteranno il Polo bibliotecario regionale della Puglia, ossia la più grande biblioteca pubblica del Sud Italia. Una sede di tutto prestigio nel centro di Bari, a due passi dalla stazione centrale e affacciata sul parco urbano firmato Fuksas.

I due edifici, dismessi da quasi trent’anni, erano precedentemente adibiti a palazzina comando, camerate, armeria e depositi. L’intervento ha lo scopo di consolidare le strutture e riadattarle alla loro nuova funzione, conservando il più possibile le forme architettoniche e le finiture originali. Al loro interno, su una superficie di 5.000 mq, troveranno posto la Teca del Mediterraneo (biblioteca del Consiglio regionale), l’Istituto Ipsaic e la Mediateca regionale, costituendo un polo culturale all’altezza delle grandi città italiane ed europee. Non mancheranno sale per eventi e proiezioni, una ludoteca e un caffè letterario.

Manca poco alla conclusione dei lavori anche per il parco antistante alla caserma, che con i suoi 30.000 mq si appresta a diventare il terzo più grande polmone verde della città, dopo la pineta San Francesco e largo 2 Giugno. I viali, illuminati a led, saranno contornati da 192 nuovi alberi oltre a quelli già presenti, arbusti e prato. Il parco sarà dotato di videosorveglianza e offrirà ai suoi frequentatori un campo di gioco polifunzionale, una pista da skate, un’area ludica, un’area di sgambamento per cani e infine orti urbani. Un vero e proprio polo sportivo e ricreativo dove sarà piacevole trascorrere il tempo libero e socializzare, quando sarà passato questo difficile periodo.

Promo