Bariseranews.it – Oltre la notizia

Romairone: “Critiche giuste, ma abbiamo clamorosi margini di miglioramento”

139 Visite

A meno di 48 ore dalla sconfitta con la Ternana il direttore sportivo del Bari Giancarlo Romairone, anche in considerazione dello sconforto in cui è caduta la tifoseria, ha deciso di dire la sua e di chiacchierare con la stampa. Realisticamente ha preso atto che con la Ternana il Bari ha giocato una pessima partita meritando di perdere, ma ha mostrato grande sicurezza nella capacità di recupero e più in generale sul futuro del campionato. Non ha nascosto la testa sotto la sabbia, non ha negato le difficoltà soprattutto difensive, ma ha dichiarato che la squadra ha clamorosi margini di miglioramento avendo subito una rivoluzione tecnica e tattica rispetto alla passata stagione. Il mercato di gennaio? Se ce ne sarà bisogno il Bari ricorrerà al paracadute invernale per cercare di annullare il gsp rispetto alla Ternana che obiettivamente in questo momento è la squadra più forte del campionato indipendentemente dei numeri e dalla classifica. A suo avviso domenica scorsa tutto quanto di negativo potesse accadere si è verificato, compresa l’assenza di Gaetano Auteri sulla panchina per le note vicende legate al covid. Insomma Giancarlo Romairone ha lanciato messaggi tranquillizzanti all’ambiente e non poteva essere diversamente, impegnandosi e garantendo che la squadra saprà nuovamente indossare l’elmetto per affrontare le prossime partite nel modo dovuto. A proposito della baresita’ che manca da parecchi anni nel Bari, ha rivelato che Piero Cianci attuale attaccante del Potenza, è stato sul punto di essere ingaggiato dalla società biancorossa E la cosa non si è verificata per una mera questione di tempi avendo chiesto al suo procuratore di pazientare sì ma l’ultimo giorno di calciomercato.

Promo