Bariseranews.it – Oltre la notizia

Compra droga e non paga. Arrestato lo spacciatore che gli incendia il motorino

149 Visite

Gli agenti del Commissariato di Nuova-Carrassi hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Bari, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un 28enne, già con precedenti penali per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Le indagini sono iniziate dopo una denuncia di un residente del quartiere Picone. Durante la notte qualcuno aveva incendiato il suo ciclomotore, parcheggiato nei pressi della sua abitazione. L’incendio si è poi propagato agli altri veicoli in sosta e ha danneggiato anche una parte del palazzo.

Dagli accertamenti della Polizia, è stato scoperto che la vittima, segnalato comunque all’autorità amministrativa, aveva un debito di 40 euro nei confronti dell’arrestato per l’acquisto di marijuana. Per questa ragione, il 28enne gli aveva richiesto la somma di 150 euro. Al rifiuto, gli ha incendiato il ciclomotore.

Promo