Bariseranews.it – Oltre la notizia

Scandalo Policlinico: per il Gip emerge condotta omissiva di Migliore e dei suoi collaboratori

125 Visite

Mentre l’assessore alla salute Pierluigi Lopalco dichiara essenziali per le attività covid e no covid l’uso dei padiglioni Chini e Asclepios, emergono i primi particolari dell’inchiesta avviata dalla magistratura barese che questa mattina ha portato al provvedimento di interdizione per il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore e di quattro suoi dirigenti e collaboratori fra cui il direttore sanitario, al direttore amministrativo. L’inchiesta è stata avviata nel 2018 dopo il decesso per legionellosi di un ricoverato nel padiglione Chini cui ne sono seguite altre quattro. Per il Gip Giuseppe De Benedictis la condotta di Giovanni Migliore è censurabile perché, nulla ha fatto perché le tubazioni fossero disinfestate dalla legionella la situazione fosse ricondotta alla normalità. Venerdì gli interrogatori degli indagati

Promo