Bariseranews.it – Oltre la notizia

Puglia, firmata l’ordinanza sulla scuola: resta la scelta tra Dad e presenza

155 Visite

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha firmato nella notte l’ordinanza 444, valida fino al 23 dicembre, contenente le disposizioni regionali in materia scolastica, che di fatto confermano le misure già in vigore, su questo fronte, dal 6 novembre scorso.

Dunque, resta la possibilità per i genitori degli scolari di scuola primaria e secondaria di primo grado di decidere se mandare i propri figli regolarmente in aula o utilizzare l’opzione della didattica a distanza. Sono gli istituti scolastici a dover garantire il servizio alle famiglie, poiché, come si legge nel provvedimento “agli studenti che hanno chiesto la didattica digitale integrata non può essere imposta la didattica in presenza.”

Nelle scuole superiori, invece, continua ad esserci, almeno fino a gennaio prossimo, la DDI come unica possibilità per il proseguimento delle lezioni, data la chiusura degli istituti, salvo la possibilità di svolgere in presenza attività laboratoriali o quelle relative ad alunni disabili e con bisogni educativi speciali.  

Promo