Bariseranews.it – Oltre la notizia

Combattere la discriminazione sociale, protocollo d’intesa tra Città metropolitana e Gens Nova

993 Visite

Violenze, abusi, bullismo, razzismo. Sono i mille volti della discriminazione sociale, una piaga dei nostri tempi, da combattere per tutelare i più deboli. E’ la strada intrapresa dalla Città metropolitana di Bari e dall’associazione di volontariato Gens nova odv – caso unico in Italia – con la firma di un protocollo di intesa che prevede la realizzazione di iniziative mirate (corsi di studio ,di formazione, assistenza legale, sportelli informativi e di ascolto). L’obiettivo è quello di prevenire, innanzitutto, e di contrastare qualsiasi forma di emarginazione attraverso la sensibilizzazione e l’informazione.

Ad impegnarsi in prima persona per la firma del protocollo sono stati il consigliere delegato ai Servizi alla persona, Dario De Robertis, Francesco Lombardo e Simonetta Scavo, entrambi della sezione Welfare della Città metropolitana, il segretario generale, Donato Susca e per l’associazione Gens Nova – ha sedi su tutto il territorio nazionale – il presidente nazionale Antonio Maria La Scala, la consigliera delegata dell’ufficio di presidenza, Maria De Tommaso e il consigliere delegato alle iniziative sociali e benefiche, Antonio Genchi.  

Promo