Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Il Bari stecca e la Ternana si allontana

158 Visite

Dal possibile meno 5 al meno 9 dalla Ternana. Il Bari pareggia per 0-0 al San Nicola con la Vibonese, sbaglia un rigore con Antenucci, mentre la Ternana vince a 91esimo sul campo dell’Avellino prossimo avversario del Bari e guadagna altri due punti di vantaggio in classifica. Il Bari sbaglia l’approccio alla partita, la Vibonese lo imbavaglia e anzi crea un paio di opportunità importanti per passare in vantaggio. La riscossa del Bari comincia con una conclusione di Antenucci che dà l’illusione ottica del gol ma che termina di poco a lato sulla sinistra del portiere calabrese. Sino alla fine del primo tempo il Bari costruisce altre palle gol con Antenucci che colpisce il palo a portiere battuto, con Semenzato che si vede respingere sulla linea una conclusione a colpo sicuro e con Maita autore di un gran destro deviato in calcio d’angolo. Nella ripresa il Bari continua ad attaccare e al tredicesimo ha l’occasione per passare in vantaggio: in area di rigore viene cinturato Montalto e l’arbitro assegna il penalty che Antenucci sbaglia come non gli accade quasi mai. Gli ultimi attacchi della squadra biancorossa diventano sterili e anzi Berardi fallisce una clamorosa occasione per fare il colpaccio. Duro il contraccolpo psicologico di questo pareggio interno che stacca notevolmente il Bari dalla capolista e lo proietta ad un altro match interno quello con l’Avellino che ha dato filo da torcere proprio alla Ternana.

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo