Bariseranews.it – Oltre la notizia

Volontari in azione: ripulito dalla plastica l’arenile di San Francesco

189 Visite

Hanno ripulito l’arenile della spiaggia di San Francesco dalla plastica. Buste, bottiglie, pezzi di reti, imballaggi, tutto materiale che si degrada completamente solo in centinaia d’anni. Così ieri mattina un gruppo di amici, senza nessuna etichetta alle spalle, unito solo dal rispetto per l’ambiente, si è dato appuntamento con guanti e bustoni. Ragazzi e ragazze hanno percorso in lungo e in largo la spiaggia, tra lo sguardo meravigliato di chi passeggiava lungo il bagnasciuga, recuperando rifiuti che rischiavano di entrare in acqua sospinti dal vento o che arrivavano proprio dall’acqua perché prodotti da navi mercantili, motopescherecci e barche da diporto. Questi frammenti, che possono raggiungere dimensioni microscopiche inferiori a 5 millimetri di diametro, sono una delle principali cause di morte per soffocamento di pesci e uccelli marini poiché vengono scambiati per cibo. Addirittura il 52 per cento delle tartarughe marine subisce questo effetto mortale.

Il lavoro di recupero e di stoccaggio è andato avanti per tutta la mattinata. Qualcuno dovrebbe almeno dire grazie al mini esercito di volontari. Lo facciamo noi di Bariseranews.it.  

Promo