Bariseranews.it – Oltre la notizia

Libertà, la nuova caserma dei Carabinieri nell’ex Manifattura Tabacchi

1.790 Visite

Iniziati i lavori al piano terra dell’ex Manifattura Tabacchi nel quartiere Libertà che ospiterà la caserma dei Carabinieri. Ieri pomeriggio, durante il sopralluogo, il sindaco Antonio Decaro ha detto: «Mentre al piano superiore sono ormai ultimati i lavori per la realizzazione di Porta Futuro 2, con l’avvio di questo cantiere, manteniamo un impegno preso con l’intero quartiere, ad oggi sprovvisto di una caserma dei Carabinieri. A metà gennaio, invece, inizieranno i lavori preliminari per l’allestimento del cantiere nell’ala della ex Manifattura Tabacchi che ospiterà gli uffici del CNR; parallelamente partirà la gara per portare qui, nel cuore del Libertà, i 720 ricercatori del Consiglio nazionale ricerche. Abbiamo sempre detto che avremmo lavorato per dare nuova vita e nuova funzione a tutte le ex grandi strutture abbandonate  della città, come la ex Rossani o la ex Margherita e l’ex Manifattura, che devono tornare nella piena disponibilità dei cittadini. Per questo qui abbiamo voluto creare, anche simbolicamente, un presidio di sicurezza affidato ai Carabinieri, con l’obiettivo di rendere tangibile la nuova vita di questo luogo che può e deve tornare ad essere un centro di vita e di lavoro per il quartiere Libertà e per l’intera città».

La superficie interessata è pari a circa 520 mq. Saranno realizzati un accesso carrabile e un piccolo accesso pedonale da via Ravanas. Nella zona d’accesso riservata al pubblico saranno realizzate una sala d’attesa con servizi, accessibile anche a persone con disabilità, e un box militare di servizio. I lavori, per un importo complessivo di 1 milione 200mila euro, dureranno circa sei mesi.

Promo