Bariseranews.it – Oltre la notizia

Capitale della Cultura, Bari e Taranto fanno squadra. Domani audizione pubblica delegazione barese

195 Visite

C’è una Puglia che fa squadra, che gioca insieme per superare campanili e rivalità. E’ la Puglia delle sinergie istituzionali per volare sempre più in alto.

Via all’ultimo miglio, quello decisivo, per la proclamazione della Capitale italiana della cultura 2022, dove Bari e Taranto, con la Grecìa salentina, sono tra le città finaliste.

A prescindere da come finirà, i sindaci di due capoluoghi, Antonio Decaro e Rinaldo Melucci, hanno firmato un protocollo d’intesa con la Regione, attraverso l’assessore Massimo Bray, per la promozione turistica del territorio, attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale.

“Una pagina importante – ha commentato il governatore, Michele Emiliano – che parla di bellezza, amicizia, grandi obiettivi e bene comune. La corsa parte con lo spirito giusto, con la Puglia intera che tifa per Bari e Taranto e le sostiene”.

Ventotto le candidature pervenute da tutta Italia, Sei i progetti presentati dalla Puglia, dieci i dossier selezionati per l’ultimo miglio: con Bari e Taranto ci sono Ancona, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo e le Terre alte della Marca trevigiana, Procida, Trapani, Verbania e Volterra.

Nel caso in cui nessuno dei due Comuni pugliesi dovesse vincere, i due sindaci si impegnano a valorizzar il lavoro svolto e ad utilizzarlo per un rafforzamento dell’offerta turistico-culturale territoriale, affidando all’assessorato regionale il coordinamento dei progetti presentati.

Intanto domani, alle 10,45, via all’audizione pubblica della delegazione di Bari con la commissione di esperti del Ministero per la presentazione del dossier di candidatura.

In prima fila, oltre al sindaco Antonio Decaro, l’assessore alle Culture e al turismo, Ines Pierucci, il dirigente di staff, Vitandrea Marzano, lo scrittore Nicola Lagioia, il soprintendente della Fondazione Petruzzelli, Massimo Biscardi.

L’incontro si terrà in videoconferenza e potrà essere seguito sul canale Youtube del Mibact www.youtube.com/MiBact.

Entro lunedì 18 la commissione indicherà il progetto di candidatura più idoneo alla designazione di Capitale italiana della cultura 2022. 

Promo