Bariseranews.it – Oltre la notizia

Libera Bari – Presidio “Luigi Fanelli” contro furti e atti vandalici

249 Visite

Nella notte fra giovedì e venerdì, ignoti, per l’ennesima volta, si sono introdotti nel fondo agricolo che la Cooperativa Sociale Semi di vita gestisce nel quartiere Japigia su terreno confiscato alla mafia per commettere un furto. Questa volta, non si sono limitati ai prodotti in campo, ma hanno forzato la porta di accesso del locale, appropriandosi della rimanenza di cassa, di attrezzatura e del prezioso olio prodotto dalla raccolta delle olive che la cooperativa gestisce. Semi di Vita ed i suoi soci sono compagni di strada dell’ impegno associativo di Libera, hanno partecipato alla nascita e al percorso del presidio Luigi Fanelli , con loro sono state realizzate iniziative importanti, come E!State Liberi!
Libera di Bari non si sente pertanto semplicemente vicini a loro, ma colpita direttamente dal danno.

A questo triste avvenimento se ne aggiunge uno simile, capitato a Bread&Roses spazio di mutuo soccorso, realtà solidale che pochi giorni fa ha subito il danneggiamento dei locali e furti all’interno della struttura. Con Bread & Roses Libera ha condiviso percorsi di lotta per la dignità delle persone, la difesa del diritto all’abitare e il lavoro per l’integrazione. Eventi del genere, colpiscono realtà dell’impegno sociale barese che con poche risorse e tanta fatica cercano quotidianamente di cambiare in meglio il nostro territorio. Nei prossimi giorni il presidio di Libera intraprendera’ iniziative di sostegno e solidarietà diretta, per non fermare il percorso intrapreso.

Promo