Bariseranews.it – Oltre la notizia

Ivan Loseto: “Cianci? Darà la carica a tutti. Si può ancora puntare al primo posto”

257 Visite

Finalmente, un barese nei ranghi del Bari. È certamente questa una delle circostanze che hanno reso felici i tifosi biancorossi, all’annuncio dell’arrivo di Pietro Cianci in biancorosso. Il centravanti, originario della città vecchia, ha coronato così il sogno di vestire la maglia della sua squadra del cuore. Un evento già capitato, in passato, a molti calciatori nati e cresciuti nel capoluogo pugliese.

Uno di questi è Ivan Loseto, 19 apparizioni in carriera, nell’ormai lontano 2007, con i colori per i quali ha sempre tifato. A lui, figlio dello storico capitano dei galletti Giovanni, abbiamo chiesto cosa si provi a vestire quella casacca: “Negli ultimi anni, si è perso un po’ quella caratteristica baresità che a lungo aveva contraddistinto il Bari, all’epoca di mio padre. Ritengo che sia una buona notizia per tutti, se questa tradizione viene ripresa anche da questa società. Il club non può che trarne giovamento, ed il supporto della tifoseria è assicurato. Chi ama questa compagine, ed ha l’occasione di scendere in campo, saprà dare a tutti i compagni una carica in più.”

Sul prosieguo della stagione degli uomini di Auteri, il trentaduenne terzino sinistro, attualmente tesserato nell’Asd Bitritto Norba, iscritta al campionato di Promozione, si dice fiducioso: “Gli 8 punti di distacco dalla capolista Ternana non sono pochi, ma c’è ancora la possibilità di puntare al primo posto. Il campionato è lungo e credo che, negli ultimi giorni di mercato, possa arrivare qualche  altro rinforzo. Questa rosa, comunque, ha già tutte le carte in regola per centrare il salto in serie B, anche attraverso i playoff.”

Promo