Slider
Slider
Slider

De Laurentiis: “Decisioni importanti nei momenti difficili”. Carrera: “Sono pronto!”

107 Visite

Quaranta minuti per spiegare il doppio siluramento di Auteri e Romairone e presentare Massimo Carrera quarto allenatore della gestione De Laurentiis. Luigi era scuro in volto, provato da 48 ore trascorse intensamente alla ricerca di soluzioni per risolvere la pesante crisi di risultati (uno in tre partite). “Quando non arrivano i risultati, e’ necessario fare scelte importanti, anche se dolorose. I risultati non sono dalla nostra parte e abbiamo deciso di dare un colpo di spugna al passato cambiando tutto. Ringrazio Auteri e Romairone con cui abbiamo diviso mesi di lavoro, anche la fortuna ci ha messo del suo se pensiamo ai rigori sbagliati, agli infortuni e alla Ternana che continua a marciare a ritmi infernali. In un altro girone saremmo in testa alla classifica” Per quel che riguarda il nuovo direttore sportivo, Luigi De Laurentiis ha detto che si stanno sondando varie soluzioni e che la cosa piu’ importante era affidare subito la squadra al nuovo allenatore per preparare il match di mercoledi prossimo col Monopoli. Ed eccolo Massimo Carrera, cinque anni spesi a Bari da calciatore, difensore alla vecchia maniera, con la promozione in serie A e le due salvezze nel massimo campionato. “Erano i tempi di Catuzzi e Salvemini, due allenatori da cui ho imparato molto, per non parlare di Antonio Conte con cui ho collaborato per cinque stagioni meravigliose. Non conosco la serie C? Il calcio e’ uguale dappertutto, l’essenziale e’ poter contare su un gruppo unito e quel compito spetta a me. Il Modulo preferito? Non ne ho uno in particolare. So che a Bari si e’ adottato il 3-4-3, ripartiremo da quello pronti a cambiare se le cose andassero meglio con un modulo diverso”. Buon lavoro, Massimo, dalla redazione di Bariseranews!

Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com