Bariseranews.it – Oltre la notizia

Carabinieri, la visita del generale Mezzavilla per rinsaldare il legame con cittadini e istituzioni

189 Visite

L’Arma dei Carabinieri è un costante punto di riferimento fondamentale e “familiare” in tutta Italia. Dai centri più piccoli a quelli più grandi, i carabinieri sono sempre presenti, in prima linea per aiutare i cittadini in difficoltà e pronti a difendere i più deboli, assicurando alla giustizia i malfattori.

Per sostenere questa capillarità, la Benemerita ha una struttura interna che dialoga continuamente con ogni reparto, con ogni stazione e con ogni Comando. Solo in questo modo si può controllare un territorio vasto e impervio come quello italiano.

Ecco perché la visita di un generale dei carabinieri può far notizia. Perché in questo modo si consolidano quel legame profondo con i cittadini e quella collaborazione istituzionale punto di riferimento della collettività.

Questa mattina, dunque, il generale di corpo d’Armata Maurizio Detalmo Mezzavilla, comandante Interregionale carabinieri “Ogaden”, ha incontrato il comandante della Legione carabinieri “Puglia” di Bari, generale di Brigata Stefano Spagnol. Il Comando territoriale sovrintende alle attività dei Comandi della Puglia, Campania, Basilicata, Abruzzo e Molise.

Il generale Mezzavilla ha assunto l’incarico il 6 febbraio, sostituendo il generale di corpo d’Armata  Fischone, che è ora comandante delle Scuole dell’Arma dei carabinieri. Nel corso della visita il generale Mezzavilla ha anche incontrato il comandante della Regione forestale carabinieri, generale di Brigata Danilo Mustacchi, gli ufficiali dello Stato maggiore, i delegati del Co.Ba.R., ovvero il Consiglio base di rappresentanza militare, una rappresentanza di ufficiali, sottufficiali e militari di truppa di tutta la regione e i rappresentanti locali dell’Associazione nazionalecCarabinieri.

Mezzavilla ha salutato le più alte cariche istituzionali, il procuratore Generale Anna Maria Tosto, il prefetto Antonella Bellomo, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il sindaco di Bari Antonio Decaro.

Il comandante interregionale ha poi analizzato le attività dei vari Comandi locali e provinciali e le azioni poste in essere per controllare e ridurre le azioni criminose in tutta la Puglia.

Promo