Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

La piattaforma per le prenotazioni del vaccino anti-covid ha ancora dei problemi

306 Visite

La piattaforma per le prenotazioni del vaccino anti-covid per gli over 80, avviato dal 13 febbraio 2021, con due giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato dalla Regione-Assessorato alla Salute, presenta ancora problemi. Se oggi è partita la campagna vaccinale per gli over 80, in particolare per coloro che si sono prenotati tramite farmacia, a dieci giorni dall’avvio della piattaforma qualcosa ancora non va. I problemi si riscontrano se si cerca di stampare la prenotazione già effettuata. Nel servizio gestione prenotazione dopo aver inserito correttamente tutti i dati appare la scritta, in fondo alla schermata, “Nessuna prenotazione trovata”. Perché?

E questo accade nonostante per email sia arrivata la conferma della prenotazione, dove però è inserito solo il numero della prenotazione e nessun dato della persona prenotata, né tanto meno luogo, ora e giorno. Nella stessa email c’è pure il link del sito dedicato, ma risalire alla prenotazione non è possibile, né tanto meno alla stampa. Dopo aver compilato i campi con codice fiscale, numero tessera sanitaria, dato conferma per verifica e cliccato su “Accesso libero”, tutto è poi confermato con ok e barra verde e la comparsa, immediatamente dopo, dei dati anagrafici a conferma che si tratta di quella persona con nome e cognome e codice fiscale che appaiono in automatico, si deve poi procedere con ulteriori campi. La spunta tra i criteri di ricerca su n° prenotazione e inserimento anno di prenotazione e inserimento del codice di prenotazione (dato nell’email di conferma dall’Asl), si prosegue con la selezione dell’azienda Asl Ba, la selezione di una tipologia di prenotazione, in questo caso “Vaccinazione covid-19”, la spunta sulla dichiarazione per la privacy e ok su cerca, appare la scritta che fa sorgere una serie di dubbi: “Nessuna prenotazione trovata”. Prima fra tutte sorge la domanda: la prenotazione esiste o no? Poi seguono tutte le altre: Come faccio ad avere conferma? Chiederanno la prenotazione stampata quando il mio anziano padre o madre si dovrà sottoporre al vaccino? E se non l’avessero, li rimandano indietro?

E’ vero che il sistema già all’atto della prenotazione offre la possibilità di stampare la prenotazione stessa ma non tutti se ne sono accorti, convinti che esattamente come per le prenotazioni di altri esami diagnostici o visite specialistiche on line all’Asl arrivino poi tranquillamente on line. Ci chiediamo: cosa accadrà quando l’anziano si presenterà per il vaccino nel luogo, nel giorno e nell’ora prenotate con numero di prenotazione che, chi per lui, senza il foglio di prenotazione ha appuntato, sarà accettato comunque o sarà rimandato indietro? Chi gestisce la piattaforma, si è accorto del problema? Mentre attendiamo risposte, i dubbi sull’efficienza dell’organizzazione dei vaccini anti-covid continuano ad aumentare.

Anna Caiati

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo