Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene
mons_Francesco_Savino_ufficiale

La riflessione quotidiana di Monsignor Francesco Savino

109 Visite

CAFFÈ SPIRITUALE
GIOVEDÌ, 25 FEBBRAIO 2021
GIOVEDÌ DELLA I SETTIMANA DI QUARESIMA
====☕️====

            —–•••—–

«Lampada per i miei passi è la tua parola,
luce sul mio cammino.» (Sal 118,105)

✠ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

VANGELO
Chiunque chiede, riceve.
✠ Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,7-12).
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto. Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono! Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti».

MEDITAZIONE
Santa Caterina da Siena [(1347-1380)
terziaria domenicana, dottore della Chiesa, compatrona d’Europa],
Appendice, cap. X, n° 107

Bussa alla porta di mio Figlio con santo desiderio!

[Santa Caterina ha sentito Dio dirle:] Credi bene, non disprezzo il desiderio dei miei servi. Do a chiunque mi chiede, e vi invito tutti a chiedere. Mi dispiace tanto, in verità, che non si bussi alla porta della Sapienza del mio Figlio unigenito, seguendo il suo insegnamento.
Infatti, seguire la sua dottrina è come bussare alla porta, rivolgendosi a me eterno Padre con la voce del santo desiderio, con umili e continue preghiere. E sono io, il Padre, che do il pane della grazia attraverso la porta della dolce Verità. A volte, per provare il vostro desiderio e la perseveranza, fingo di non sentirvi, ma vi sento bene, e concedo ciò di cui avete bisogno. Sono io a darvi la fame e la sete con cui vi rivolgete a me, e voglio provare la vostra costanza solo per compiere i vostri desideri, quando sono ben ordinati verso di Me. Bisogna chiedere come invita la Verità quando dice: ” Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto” (Lc 11,9).
E anch’Io ti dico: Non voglio che spegni il tuo desiderio né che smetti d’implorare il mio aiuto! Non abbassare la voce! Grida, grida a me perché faccia misericordia al mondo! Bussa senza fermarti alla porta della mia Verità, il mio Figlio, seguendo i suoi passi.

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE
Ispiraci, o Padre, pensieri e propositi santi
e donaci la forza di attuarli prontamente,
e poiché non possiamo esistere senza di te,
fa’ che viviamo secondo il tuo volere. Per Cristo nostro Signore. Amen.

✠ Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

  ******

«Crea in me, o Dio, un cuore puro;
rendimi la gioia della tua salvezza.» (Sal 50,12a.14a)
In Cristo Gesù, nostra Speranza, Via, Verità e Vita, sia benedetta questa giornata e buon cammino quaresimale.

  • don Francesco
banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo