Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Donatori di sangue e giornalisti pugliesi chiedono il vaccino come categorie essenziali

283 Visite

Il coordinatore del Civis e presidente di Fidas Fpds, Corrado Camporeale, ha inviato nei giorni scorsi una richiesta all’assessore regionale alla Sanità della Puglia, prof. Pier Luigi Lopalco, e al direttore della struttura regionale di coordinamento delle attività trasfusionali, dott. Angelo Ostuni, invitando le istituzioni alla calendarizzazione immediata della vaccinazione anti Covid per i donatori di sangue.

“Il 21 gennaio scorso il dott. Giovanni Rezza, direttore generale dell’Ufficio 7 del ministero della Salute, ha inviato agli assessori regionali alla Sanità ed ai responsabili delle strutture regionali di coordinamento delle attività trasfusionali una nota avente come oggetto: Vaccinazione anti SarsCoV-2/Covid-19: donatori di sangue – ha scritto Camporeale nella nota del coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato per la donazione del sangue – In tale documento si suggerisce che, dopo le categorie prioritarie già previste, siano sottoposti alla vaccinazione i donatori di sangue, il cui gesto solidaristico è essenziale ai fini degli obiettivi del Ssn”.

“L’aggettivo utilizzato, essenziale, è usato opportunamente – ha ricordato il coordinatore del Civis – visto che senza l’apporto dei donatori di sangue sarebbe impossibile garantire servizi come le cure a malati oncologici, i trapianti o anche le urgenze causate da incidenti sul lavoro o stradali”.

“Il Civis – coordinamento delle associazioni di Donatori di sangue – della Provincia di Bari – ha concluso Camporeale – chiede quindi di calendarizzare con urgenza la vaccinazione dei donatori associati. In questo modo sarà garantito il loro costante afflusso nelle strutture trasfusionali, in particolare durante la prossima estate, periodo in cui la Puglia registra, solitamente, un calo di donazioni che quest’anno, a causa del Covid, potrebbe essere più grave”.

Stessa presa di posizione da parte dell’ Ordine dei giornalisti della Puglia.

 L’Ordine dei giornalisti della Puglia ha chiesto alla Regione Puglia di valutare l’opportunità di inserire gli operatori dell’informazione nel piano vaccinale. In una lettera inviata all’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Puglia, Piero Ricci, ha spiegato come “dopo il piano vaccinale che ha coinvolto il personale sanitario, il personale scolastico e la popolazione di cittadini ultra 80enni, e in considerazione del coinvolgimento in corso di altre categorie professionali, non sia il caso di  prevedere la possibilità di una campagna vaccinale per i giornalisti secondo tempi e modalità da concordare”.

È possibile che già dalla prossima settimana possa svolgersi un incontro tra i rappresentanti dell’Ordine e l’assessore alla Salute Lopalco per individuare le procedure per garantire la copertura vaccinale a partire dai giornalisti impegnati sul campo, in prima linea, nell’esercizio del diritto di informare.

“Sin dall’inizio della pandemia – ha ricordato il presidente Ricci – i giornalisti hanno garantito il diritto dei cittadini ad essere informati, pur nell’ambito delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, sull’andamento della pandemia e sono stati uno strumento fondamentale per la conoscenza responsabile delle regole di comportamento. Un servizio essenziale svolto da molti colleghi in prima linea nonostante il rischio di contagio, spesso per arginare campagne di disinformazione”.

Entrambe le categorie quindi e per motivi diversi, si ritengono essenziali e sperano di essere prese in considerazione.

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo