“Il lavoro è donna”, venerdì a Bari la presentazione del calendario

Si avvicina la festa della donna, una ricorrenza sentita e che solitamente pone al centro dell’attenzione diverse tematiche legate all’importanza della figura del gentilsesso. Ed anche in questo 2021 non mancano importanti iniziative. A Bari, nell’androne di Palazzo di Città, verrà infatti presentato venerdì il calendario “Il lavoro è donna”, in vista dell’8 marzo prossimo. L’iniziativa è della Cgil che, come spiegato dalla segretaria generale Gigia Bucci, dedicherà ogni mese dell’anno a diverse delle attività lavorative femminili: dalla cassiera del supermercato alle infermiere, passando per le operaie edili, le insegnanti, le rider, le bancarie e diverse altre attività ancora. L’attenzione viene rivolta anche sulle particolari condizioni di lavoro di molte di loro, non sempre in condizioni sicure con una situazione aggravata dal covid e che ha causato anche diversi licenziamenti. Interverrà in qualità di moderatore anche Eugenio Di Sciascio, assessore alle politiche attive del lavoro del Comune di Bari.

Promo