Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Una solidarietà sempre più organizzata e a rete per Avanzi Popolo. Invito ai commercianti di Carbonara

365 Visite

Ancora una volta riflettori accesi su una lodevole iniziativa portata a termine dagli attivisti di Avanzi Popolo che ormai si distinguono per la loro organizzazione e copertura del territorio, soprattutto quando si tratta di devolvere in beneficenza prodotti deperibili e non c’è molto tempo da perdere. In questa occasione si tratta di 2448 vasetti di yogurt alla ciliegia. 48 succhi di arancia da litro e 62 confezioni di panna ai quattro formaggi. Tutti prodotti prossimi alla scadenza. Pochissimi giorni per cercare di inserire nel circuito della solidarietà prodotti buonissimi, messi a disposizione di Avanzi Popolo dallo stabilimento della Parmalat di Modugno, con il quale continua una bellissima collaborazione.

I prodotti sono stati suddivisi, cercando di garantire una distribuzione a stretto giro, tra gli Sportelli Caritas della Parrocchia Sant’Agostino di Modugno, della Parrocchia San Pietro, il Frigo Solidale installato presso l’ Oratorio San Luigi Guanella di Bari e l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, nel quartiere San Girolamo.

L’organizzazione a rete della struttura  ha permesso ad Avanzi Popolo ancora una volta di andare incontro a bisogni multipli: quelli dell’azienda, desiderosa di non sprecare e di impegnarsi sul versante della responsabilità sociale di impresa, e quelli delle tante realtà in prima fila nel contrasto alla povertà. In mezzo ci sono loro, gli attivisti di questa splendida realtà,che cercano  di offrire il loro contributo su entrambi i versanti, cercando di connettere le diverse realtà e trasformare la lotta allo spreco in un bene di comunità.

Un lavoro di squadra dove ognuno fa la propria parte.

Inoltre il gruppo sta cercando di allargare i suoi confini e coinvolgere altri commercianti residenti nel quartiere Carbonara per cui ha lanciato un appello invitando ad unirsi alla raccolta alimentare di Avanzi Popolo2.0.

Questo il loro messaggio che noi con piacere cerchiamo di amplificare uleriormente:

“Vuoi diventare anche tu un volontario? Tutti i martedì dalle 19.40 alle 20.00 parte la raccolta alimentare da via Santa Barbara n.10- sede del Centro d’ascolto diocesano.

Se sei un commerciante di Carbonara e vuoi donare la tua merce invenduta, contattaci al 3895277308 o tramite messaggio privato

IL BENE NON SI FERMA!❤”

Che aspettate a farvi avanti? Loro vi aspettano …per accogliervi nella grande famiglia di Avanzi Popolo.

  Paola Copertino

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo