Bariseranews.it – Oltre la notizia

Via Caldarola, escrementi di cane sul marciapiede: i residenti protestano

353 Visite

Una sequela di feci canine lasciate per terra, nonostante i volantini affissi da alcuni cittadini per convincere il proprietario dell’animale a redimersi e raccoglierle. Questa la situazione in via Caldarola, a Japigia, sul marciapiede all’angolo di via Giovanni Del Conte. All’origine del comportamento, l’inciviltà di qualcuno, acuita, da quanto dicono gli abitanti del luogo, da rapporti di vicinato turbolenti.

Fino ad ora, l’opera di dissuasione messa in atto attraverso i manifesti, con tanto di scritta “raccoglila, per educazione e per legge” non ha sortito gli effetti sperati. Il degrado prosegue, ed una di queste locandine è stata strappata, probabilmente dalla stessa persona che mette in atto certi comportamenti, che ha vergato anche una frase offensiva sul cartello. 

Lo stato dei luoghi è quello che si vede dalle foto ed i tentativi di trovare un rimedio pacifico, finora, sono stati vani. Spiega un residente: “Siamo avviliti. Si tratta di una questione che si trascina da tempo. Per chi ha attività nei paraggi, è davvero brutto accogliere i clienti dovendo fare attenzione ad evitare di pestare gli escrementi, e lo stesso vale per i passanti. Una vergogna.”

Promo