Agguato al Liberta’: albanese freddato da colpi di pistola

Si torna a sparare con ferocia al quartiere Liberta’. Un cittadino albanese di 28 anni Santino Xhyra e’ stato ucciso con colpi di pistola all’addome e al torace in Via Petrelli a pochi passi dalla Chiesa del Redentore. Inutile il tentativo dei medici del Policlinico, dove e’ stato trasportato con un’auto privata, di salvarlo. Sull’episodio, gravissimo, sta cercando di far luce la Polizia. Santino Xhyra non era noto alle forze dell’ordine, se non per piccoli reati e secondo le prime indiscrezioni il delitto non sarebbe da collegare ad ambienti della malavita organizzata che pure in quel rione spadroneggiano. Gli investigatori non hanno ancora capito se l’omicidio sia avvenuto in casa o per strada

Promo