“Home for good”:nasce a Bari il nuovo condominio sociale

Mai come in questo momento le donne stanno vivendo le conseguenze negative della crisi sanitaria, sociale ed economica, ed in particolare le donne più sole e vulnerabili.

E’ sempre bello riportare notizie positive che testimoniano iniziative nei loro confronti che possano migliorare la loro vita, soprattutto quando le good news arrivano dal sud e per la precisione da Bari.

L’Assessorato cittadino al Welfare ha un nuovo condominio sociale  “Home for Good” destinato a 6 donne sole, senza dimora, vittime di tratta o discriminazione e con problemi socio-sanitari.

Il progetto sarà coordinato dall’associazione di promozione sociale Ifa Italia Aps con l’ausilio di un team di psicologi, educatori, mediatori, oss, medici in rete con i servizi socio sanitario e territoriali.

All’ allestimento ha contribuito Leroy Merlin Italia. La casa è dotata  di alcuni spazi comuni come la cucina con il forno, divano, quadri per renderla meno fredda e le stanze da letto per le inquiline di varia nazionalità.  

Il nome è stato scelto dall’associazione che la gestirà e che ha competenza internazionale, in quanto ospiterà donne di varia nazionalità, come indicano le frecce dei Paesi che arredano gli ambienti.

                                Paola Copertino

Promo