Il regno del senza glutine e non solo.. : “C’est la vie”

Oggi giorno si è sempre più attenti a chi ha problemi di  intolleranze o allergie e si cerca di non farlo sentire “ diverso” per quanto riguarda la scelta del cibo, e soprattutto, dargli la possibilità di condividere piacevoli momenti con i suoi commensali.

Gli studi specifici in merito, una maggiore preparazione verso l’accoglienza e le esigenze dei clienti, hanno permesso di superare qualsiasi ostacolo. Un ottimo esempio è il ristorante per colazione e brunch  “C’est la vie”. Conosciamolo meglio grazie ai suoi titolari.

Cosa è C’est la vie? Lo abbiamo chiesto ad un componente dello staff in sala mentre venivamo inebriati da profumi dolci e salati.

C’est la vie  nasce dall’idea di uno dei tre soci fondatori Elena Calabrese, celiaca e con due figli celiaci, di creare una location accogliente e familiare in cui trascorrere ogni momento della giornata, dalla colazione all’aperitivo, dal pranzo alla cena, che unisca il mondo del senza glutine e del glutine.

Il sogno si è poi realizzato?

Un desiderio divenuto realtà, grazie alle competenze del socio Antonio Colacicco con esperienza decennale nel campo del senza glutine.

Dunque il nostro obiettivo è accogliere in un ambiente confortevole, clienti con intolleranze e allergie alimentari e non, rendere unica l’esperienza di gusto, proponendo prodotti freschi e tradizionali della cucina pugliese.

 Curioso il nome da cosa nasce?

La scelta del nome nasce e fa riferimento all’avventura piu bella: la VITA.

Anche la scelta del logo è stata ottimamente ideata, come gli arredi..

Rappresenta il DNA come un alberello… quello della VITA

Importante il DNA perché ognuno di noi nasce con una propria genetica e alla celiachia si è predisposti geneticamente.

C’est la vie, ristorante per colazioni e brunch da’ il suo benvenuto ai clienti con una carica energetica. Il verde, simbolo di vita,  caratterizza il locale e gli arredi, mettendo  già di buonumore gli avventori.  Complementi di arredo moderni, alzatine in vetro che mettono in bella mostra le gustose leccornie e prodotti divisi in due banconi, uno dedicato al dolce e uno al salato.

Una delle vostre peculiarità è l’accoglienza?

Certamente, i nostri clenti ed amici lo considerano il luogo ideale per l’atmosfera rilassate e amichevole, dove trascorrere il tempo con amici gustando prodotti di prima qualità.

Descriveteci i vostri prodotti in poche parole…

La pasticceria

Vasta scelta di prodotti di pasticceria, prodotti  gluten free!

La stuzzicheria

Snack salati e stuzzichini ideali per gli aperitivo e le tue feste

La caffetteria

Dietro ogni grande donna c’è un’ottima tazza di caffè.

Quindi caffetteria, pasticceria, bistrot con e senza glutine.

La clientela afferma che non c’è differenza tra i prodotti con e senza glutine proprio perché entrambi buonissimi e gustosi.

L’ubicazione di C’est la vie fa sì che il locale sia sempre molto frequentato sia di giorno che di sera, anche perché i prodottida forno  sono tutti freschissimi, peculiarità imprescindibile.

Non meno desiderata è la focaccia, sia bianca che rossa. Per gustarla arrivano anche da altri quartieri di Bari.

Ci illustra qualche prelibatezza richiesta dalla vostra numerosa clientela?

I nostri clienti possono trovare panini gourmet, insalate poke, focacce, panzerotti, hamburger, calzone con cipolle,  ma anche primi piatti come: cous cous alle verdure, penne con salsicce e funghi gratinati, riso venere alla Favignagnese con tonno, pomodori ed olive.

Gustosissime e leggere le crespelle alle zucchine, la carbonara irrinunciabile o il risotto ai funghi. Gli gnocchi alla sorrentina, a detta dei clienti, hanno un loro perché come le orecchiette alla puttanesca.  Per chi vuole mantenersi più leggero consigliamo il classico favette e cicoria. I panini gourmet vengono scelti per chi vuole fare un break dal lavoro, così come le gustose insalate.

Gli spaghetti all’assassina con glutine e le casereccie alla crema di zucchine e  gamberi  con e senza glutine, mettono tutti d’accordo, accontentando tutti i commensali.

Molto delicati sono i ravioli ai carciofi con salsa aurora dedicati a chi ha intolleranza al glutine, mentre doppia scelta con i tagliolini al ragù di tonno. Risotto di gamberi e patate o strozzapreti con melanzane, pomodori e ricotta fresca sono delle altre ottime alternative.

Vi siete organizzati anche con il delivery?

Certamente abbiamo appontato un menù da asporto molto delicato e raffinato con: insalata di mare, rape stufate, soufflè di tagliolini ai gamberetti e mandorle, e ancora filietto di orata in crosta di patate, anche nella versione senza glutine.

Vanno a ruba i panzerotti classici, alla cipolla, alla carne, rape e norcia, i calzoni di cipolla, Prosciutto e mozzarella, carne e rape, catatteristici dei pranzi e delle cene della vigilia.

Non possiamo non parlare dei dolci…

Dalla pasticceria mignon ai maritozzi, dalle torte ai biscotti, super richieste le dolcezze del pastry chef Dino Ladisa

Dolci raffinati nell’aspetto e nel gusto, un tripudio per la vista ed il palato.

Molto disponibile e gentile il personale a detta di tutti i clienti ed avventori. L’accoglienza è uno dei tratti distintivi che porta ad affezionarsi ad un determinato bar, ristorante e pasticceria, in più l’atmosfera di tendenza che lo caratterizza che fa la differenza.

Ultima novità in ordine di tempo, una ulteriore attenzione alla salute con la vendita presso C’est la vie dei carciofi biologici pugliesi probiotici che si aggiungono alla scrupolosa attenzione delle materie prime.

A  C’est la vie massima attenzione al cliente, ai suoi desideri, gusti e necessità, ma senza tralasciare la bontà e la bellezza dei prodotti, perché il cibo si gusta prima con gli occhi.

Paola Copertino

Orari:

Lun – Sab 6:30 – 20:00 Dom 8.00 – 14:00

Contatti

Indirizzo: Via Gaetano Salvemini n.44 – 70125 Bari

Telefono: +390808096782

E-mail: info@cestlaviebari.it

Sito: http://www.cestlaviebari.it

Promo