Bariseranews.it – Oltre la notizia

Bari, ristoratori bloccano il Lungomare. Non ne possono piu’ mentre i baresi affollano il centro

129 Visite

I commercianti, i ristoratori e i proprietari di bar non ne possono piu’. Molti sono convinti di chiudere la loro attivita’ al termine di questo nuovo duro lockdown che entra in vigore domani e si protrarra’ sino a dopo le festivita’ pasquali. E cosi’ hanno deciso di protestare in modo robusto occupando questa mattina un lungo tratto del lungomare di Bari da piazza IV novembre al ponte che collega col rione Japigia, affollato da normali cittadini in occasione dell’ultimo giorno utile per fare un giro, prendere aria, prima di tre settimane di clausura. Certo, anche i cittadini sono stanchi, non ne possono piu’ di limitazioni che durano esattamente da un anno. Ma torniamo ai ristoratori che protestano con slogan e vorrebbero essere ascoltati dal Governatore Michele Emiliano. Gli indennizzi arrivano col contagocce mentre le spese di gestione sono sempre le stesse. Ecco perche’ alla chiusura stanno davvero pensando molti di loro con conseguenze sul piano occupazionale. Vengono segnalati disagi per gli automobilisti, ma la situazione e’ tenuta sotto controllo dalla Polizia Locale.

Promo