Bariseranews.it – Oltre la notizia

Misure anti Covid, i cittadini sono sfiniti. Continuano assembramenti e sanzioni

150 Visite

E’ vero che c’e’ comprensibile stanchezza per le limitazioni imposte alle nostre liberta’ personali da oltre un anno nel tentativo (rimasto tale) di arginare l’avanzata del virus, ma c’è qualcuno, e non sono pochi, che va tranquillamente a spasso senza mascherina e si riunisce in gruppi e circoli, disinteressandosi totalmente dei possibili rischi alla salute propria e altrui.

Tali azioni, che a prima vista possono sembrare giustificabili, sono pero’ sanzionate per il bene di tutti.

Per tutelare la salute pubblica ed evitare la propagazione del contagio e un ulteriore carico sulle strutture sanitarie già al limite, le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli in tutta la città.

Solo ieri, i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro hanno impiegato 20 uomini  e 10 auto per effettuare i controlli anti Covid. In piazza Aldo Moro e in piazza Umberto sono state identificate 53 persone e 32 autovetture e sanzionate 8 persone per inosservanza della normativa anti contagio.

Nel corso dei controlli, i militari hanno anche arrestato S.H., 43enne extracomunitario senza fissa dimora, mentre stava rubando una bicicletta. Durante la fase d’arresto è stato ferito anche un militare.

Insomma, con l’aumento costante dei contagi, solo ieri c’erano 1734 positivi in piu’ in tutta la Puglia con 570 casi solo nella provincia di Bari. Diventa quindi fondamentale la prevenzione in ogni ambito della quotidianità.

Promo