Bariseranews.it – Oltre la notizia

Respinta dai sindacati l’idea di trasferire in Fiera Rianimazione e Pneumologia del San Paolo

157 Visite

Per rendere operativi i posti di terapia intensiva nell’Ospedale Covid della Fiera del Levante, la Direzione Generale della Asl aveva proposto alle rappresentanze sindacali dei medici la chiusura della Rianimazione e della Pneumologia dell’Ospedale San Paolo. La risposta e’ stato un no! secco perche’ ” una operazione di questo tipo non solo non aggiunge un posto letto all’attuale offerta dei servizi, ma impoverisce l’Ospedale San Paolo mettendone a rischio l’erogazione delle prestazioni in sicurezza”. A parte questa razionale e realistica motivazione le organizzazioni sindacali nel corso dell’incontro hanno fatto presente che ci sarebbero in tutti i casi difficolta’ giuridiche da superare legate al trasferimento di personale Asl all’interno di una struttura, l’Ospedale Covid della Fiera, che fa capo al Policlinico. In spirito di collaborazione e’ stato suggerito alla Asl di pubblicare un avviso di manifestazione di interesse rivolto al personale della Asl a trasferirsi in Fiera per 60 giorni con incentivi economici e garanzie di sicurezza. Il suggerimento e’ stato accettato e la Asl si e’ impegnata a èpubblicare la manifestazione di interesse.

Promo