Bariseranews.it – Oltre la notizia

Bari, Ryanair lancia 8 nuove rotte: novità Marsiglia e Ibiza

2.405 Visite

I trasporti aerei provano a vedere la luce in fondo al tunnel, rimettendo in moto l’economia pugliese. La prima compagnia a muoversi in tal senso è la Ryanair: pronti su Bari 8 nuovi collegamenti, che vanno ad aggiungersi ai 33 già esistenti e che consentono di raggiungere, dall’aeroporto di Palese, diverse località in giro per l’Europa. Le new entry sono Marsiglia, Munster, Leopoli, Zacinto, Alghero, Alicante, Ibiza e Pafo. I collegamenti saranno attivi due volte a settimana, anche se sono ancora da stabilire le date precise di lancio e gli orari. L’operazione di rilancio dello scalo aeroportuale del capoluogo, inoltre, passa dalla presenza di 3 aeromobili, 190 voli settimanali e 90 posti di lavoro.

Cosi Jason Mc Guinness, Direttore Commerciale Ryanair: “Vogliamo lanciare – dice – un segnale di ottimismo nonostante il momento di pandemia globale. Lanciamo 60 rotte da Bari e Brindisi, con inoltre 3 aeromobili nel capoluogo pugliese ed uno in quello messapico. A Bari siamo attivi dal 2004, ora abbiamo in generale oltre 600 rotte. Per quest’estate avremo mezzi che aiuteranno la ripresa dell’economia e del turismo, molto importante per questa zona. Lanciare segnali di ripresa è per noi un dovere. Speriamo di poter passare da queste parti in estate”. Sui posti a sedere: “Ci saranno filtri che garantiranno pulizia, con ricambio continuo dell’aria. Sarà equiparabile a quella di una sala operatoria. Tutti i passeggeri, naturalmente, dovranno avere la mascherina. Spero comunque possa esserci in Europa una decisa accelerata sulle campagne vaccinali”. E c’è anche una nuova opzione. Entro il 28 marzo, se effettuate prenotazioni, un volo costerà 19,90. I viaggi validi fino a voli di ottobre e non ci saranno penali se il cambio di volo avviene entro fino giugno e per tutti quei voli previsti entro ottobre.

Prova a lanciare segnali importanti anche La Penna di Aeroporti di Puglia: “Contiamo di riprendere presto coi voli, entro luglio e agosto dovrebbero riprendere tra il 90 ed il 95% del totale degli stessi. Apprezziamo inoltre la possibilità del cambio di volo senza penali, questo aiuterà tutti noi a pianificare dei viaggi senza problemi. Ci faremo sentire con dei comunicati nelle prossime ore per rendere noti i collegamenti da Bari e Brindisi”.

Promo