Slider
Slider
Slider

Informazioni utili su pass disabili e cimitero. Chiusure e modalità.

149 Visite

Causa pandemia e ulteriori disposizioni per contenerla, ci sono novità per quanto concerne uffici e luoghi pubblici.

La ripartizione Sviluppo Economico comunica sino al termine del periodo di restrizioni, gli uffici per il rilascio dei pass disabili resteranno chiusi al pubblico.

Pertanto è prorogata al 29 luglio 2021 la validità di tutti i permessi scadenti e non rinnovati dal 31/1/2020 fino al termine dell’emergenza sanitaria (al momento fissato al 30 aprile 2021). I contrassegni disabili quindi  non rinnovati dal 31 gennaio 2020 e in scadenza fino al 30 aprile 2021, sono prorogati fino al 29 luglio 2021.

Gli eventuali appuntamenti già fissati sono rinviati e saranno riprogrammati dall’ufficio.

Durante il periodo emergenziale, coloro i quali intendano presentare per la prima volta istanza di rilascio contrassegno disabili, potranno inviare la domanda, corredata dai relativi allegati, con una delle seguenti modalità:

tramite raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Bari – Ripartizione Sviluppo Economico – Settore Servizi Amministrativi ex T.U.L.P.S. – Piazza Chiurlia 27 70122 Bari

tramite PEC al seguente indirizzo: suap.comunebari@pec.rupar.puglia.it     

In quest’ultimo caso (invio tramite PEC), le due fototessere dovranno essere consegnate al momento del ritiro del contrassegno  per  consentirne l’apposizione in originale sul pass.

Il ritiro del contrassegno avverrà esclusivamente previo appuntamento telefonico da concordare al seguente numero: 080 5773919.

Novità  e disposizioni anche per gli ingressi nei cimiteri cittadini durante le festività di Pasqua.

L’assessore al Patrimonio Vito Lacoppola rende noto che, nel rispetto dell’attuale normativa anti-covid e delle determinazioni adottate dal COC – Comitato operativo comunale, in vista delle  festività pasquali sono state adottate alcune disposizioni relative alle attività cimiteriali.

Nel dettaglio, i cimiteri cittadini, compresi quelli delle ex frazioni, saranno aperti al pubblico:

·        dalle ore 7.30 alle 13 tutti i giorni festivi, nello specifico la domenica di Pasqua (4 aprile), il lunedì di Pasquetta (5 aprile)

·        dalle ore 7.30 alle 18 sabato 3 aprile 2021.

Per ciascuno dei cimiteri cittadini è prevista un numero massimo di utenti in contemporanea, calcolato in base alla dimensione delle necropoli e agli indici di affollamento riscontrati in precedenti occasioni, come di seguito indicato:

·        necropoli monumentale: max 4.410 persone

·        necropoli di Palese: max 480 persone

·        necropoli di Ceglie: max 280 persone

·        necropoli di Carbonara: max 920 persone.

L’ingresso nei cimiteri cittadini potrà avvenire esclusivamente secondo le prescrizioni vigenti, quindi indossando la mascherina e rispettando il distanziamento interpersonale.

Anche le confraternite saranno tenute ad assicurare il rispetto delle citate prescrizioni all’interno dei locali di propria competenza.

Il controllo degli accessi sarà affidato a volontari autorizzati dalla Polizia Locale o al personale della Multiservizi attraverso l’utilizzo di sistemi contapersone.

Slider

Promo