Slider
Slider
Slider

E dal 7 aprile, tutti a scuola. Resta la scelta della didattica digitale integrata

159 Visite

In Puglia dal 7 al 30 aprile “le istituzioni scolastiche della scuola primaria, della secondaria di primo grado, di secondo grado e Cpia devono garantire la didattica digitale integrata a tutti gli alunni le cui famiglie richiedano espressamente di adottarla, in luogo dell’attività in presenza”. Lo prevede l’ordinanza che il governatore della Puglia, Michele Emiliano, ha firmato per arginare i contagi da Covid.
    “Tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza delle presenti disposizioni. Eventuali successive istanze modificative della scelta già effettuata – è scritto nell’ordinanza – sono rimesse alla motivata valutazione del dirigente scolastico. Ove il collegamento non possa essere garantito immediatamente, ogni singolo istituto, nell’ambito della propria autonomia organizzativa, deve ricercare ogni altra modalità utile a consentire comunque l’attivazione della didattica digitale integrata, agli studenti le cui famiglie ne facciano richiesta”. 

Slider

Promo