Slider
Slider
Slider

La Pasqua solidale dell’associazione InConTra, distribuite 70 uova di cioccolato

62 Visite

Pasqua e Pasquetta di solidarietà per i volontari dell’associazione barese InConTra, che durante le festività hanno intensificato la loro attività a beneficio dei senza fissa dimora e delle famiglie indigenti della città. Nella serata di ieri, infatti, l’unità di strada di InConTra ha distribuito ben 70 uova di cioccolato fra i propri assistiti, raggiungendoli uno a uno per le vie della città.

Una tradizione, quella della Pasqua di solidarietà, che si è dovuta adeguare ai tempi e alla pandemia in atto: «L’associazione InConTra da circa dieci anni festeggia la Pasqua e la Pasquetta con un pranzo in piazza Balenzano dedicato ai senza dimora ed alle famiglie e soggetti più fragili – spiega il presidente Michele Tataranni. Come però avvenuto a capodanno, a causa della pandemia, quest’anno anche la Pasqua ha previsto, da parte di InConTra, un pranzo itinerante».

Oltre alle uova di Pasqua, infatti, l’unità di strada ha distribuito il solito pasto serale agli homeless della città di Bari.

E le iniziative non si fermano qui. Per il giorno di Pasquetta, l’associazione InConTra ha pensato a una mattina dedicata all’ambiente e ai bambini. «All’interno dell’area verde, situata al quartiere San Paolo, dove InConTra in rete con altre associazioni sta creando un bosco sociale, assieme ai più piccoli saremo impegnati nel bonificare la zona per poi piantare, con eventi dedicati, dei piccoli alberelli. Un piccolo momento di condivisione dove poter apprezzare la bellezza del quartiere e l’importanza del bene comune», conclude Tataranni.

Slider

Promo