Bariseranews.it – Oltre la notizia

Finalmente Eataly se ne va! – di Andrea Moro

533 Visite


L’hanno capita! Non sappiamo se l’hanno capita i suoi sponsor seduti sulle poltrone delle nostre Istituzioni locali che chiusero un occhio all’apertura avvenuta senza passare sotto le forche caudine della burocrazia locale tanto attenta alle imprese più piccole. Ma hanno vinto le imprese baresi.
Pensare di vendere le cozze pelose con gli ostricari storici a due passi o, ancora peggio, la carne piemontese che non si sa che cosa avrebbe di meglio non solo della nostra ma anche di qualunque altra, è stato un eccesso di autostima degno di attenta analisi.
La mente va alla figuraccia rimediata da mcdonald ad Altamura qualche anno fa (che nessuno vuole più ricordare) quando dovette chiudere di fronte alla scelta inequivocabile dei giovani altamurani e murgiani che preferivano la focaccia locale prodotta e venduta calda calda nel vicino vecchio forno.
Questa gente delle grandi imprese multinazionali sostenuti dai capitali bancari (negati alle imprese locali) e dal favore di alcuni politici purtroppo  meridionali ritiene di saccheggiare liberamente le tasche di pochi consumatori “mondialisti” meridionali; è bene che costoro capiscano che non è aria: non venite più!
Alcuni dipendenti di Eataly senza attendere la resa incondizionata di quella ditta hanno aperto alcuni mesi fa dei punti vendita di prodotti pugliesi nel centro di Bari;  nonostante la pandemia hanno conquistato maggiore certezza del proprio posto di lavoro ed incommensurabilmente maggiore dignità; beneficiando ob torto collo le casse statali cui portano la stragrande maggioranza del proprio incasso.
Invitiamo tutti gli altri dipendenti baresi e non  a fare lo stesso anche fuori dalla Puglia ricordando sempre, specie nei momenti peggiori, che nel food (e non solo) “i migliori siamo noi”!!!

Promo