Slider
Slider
Slider

Torre a Mare, terminata la manutenzione straordinaria sul lungomare nord

422 Visite

Si sono recentemente conclusi, nel rispetto dei tempi previsti, i lavori di sostituzione delle ringhiere deteriorate sul lungomare nord di Torre a Mare. L’intervento ha riguardato il belvedere di largo Francesco Biancofiore e il tratto di strada prospiciente Cala Fetta, una zona di passeggio molto frequentata specie nei mesi estivi. Le nuove balaustre, prodotte ad hoc per il Comune di Bari dalla fonderia Neri, dovrebbero garantire una migliore resistenza alle intemperie e alla salsedine rispetto a quelle preesistenti. Inoltre, su iniziativa dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, si è provveduto alla rimozione delle copiose macchie di ruggine sulle colonnine e sulle basole in pietra tramite idropulizia.

«Ora non ci resta che attendere la fine di queste restrizioni da zona rossa e, dopo, tutti a cercare lo scatto più bello da questo “punto di vista” appena restaurato. La ruggine sicuramente tornerà, ma il nostro desiderio di vedere un Municipio curato in tutti i suoi dettagli non deve mai corrodersi» dichiara Lorenzo Leonetti, presidente del Municipio I.

Ringhiere pericolanti e recinzioni di sicurezza non rovineranno più la bella vista sull’Adriatico, ma non è tutto. In largo Biancofiore, infatti, hanno ripreso ad accendersi anche i lampioni ornamentali grazie alla sostituzione delle lampade. Per questioni di decoro oltre che di pubblica incolumità, i pali sono stati riverniciati previo trattamento antiruggine, ripristinando così una certa protezione dagli agenti atmosferici e dal mare. I basamenti, tuttavia, hanno mostrato un tale grado di corrosione da renderne comunque necessario il rimpiazzo: quelli nuovi sono già stati ordinati e dovrebbero arrivare fra circa 60 giorni.

Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com