Slider
Slider
Slider

Concessione beni confiscati alla mafia, il 16 aprile primo esame dei progetti

87 Visite

I beni confiscati alla malavita organizzata di proprietà del Comune di Bari stanno per essere assegnati ai soggetti privati che ne hanno fatto richiesta.

La prima seduta dedicata all’apertura dei plichi pervenuti in risposta all’avviso comunale reperibile a questo link, avrà luogo venerdì 16 aprile, alle 12, presso la sede della Ripartizione patrimonio, in viale Archimede 41/A. Di seguito, la lista dei fabbricati interessati:

NUM. LOTTOCOM. IMMOB.INDIRIZZOSOTTOTIPOLOGIA BENESTATO IMMOBILE
1Barivia Loiacono 7appartamento + cantinolada ristrutturare parzialmente
2Barivia Loiacono 7appartamento + cantinolada ristrutturare parzialmente
3Barilocalità Loseto – contrada Ruggieroterreno agricoloimmediatamente utilizzabile
5Barivia Morelli e Silvati 60villada ristrutturare parzialmente
6Baripiazza San Pietro 25localeimmediatamente utilizzabile
7Barivia Buccari 183localeimmediatamente utilizzabile
8Barivia Santa Maria 50intero complesso immobiliare composto da 5 unitàda ristrutturare completamente
9Barivia Principe Amedeo 373localeda ristrutturare parzialmente
10Barivia Lamberti 2terrenoimmediatamente utilizzabile
11Barivia Calefati 410-412locale commerciale con annesso boximmediatamente utilizzabile

Gli immobili saranno dati in concessione a titolo gratuito ad associazioni ed enti che si impegneranno a riqualificarli, per un periodo ricompreso tra i 6 ed i 19 anni.

Le attività da svolgere al loro interno potranno riguardare progetti di inclusione sociale e cittadinanza attiva (ad es. qualità della vita, giovani, anziani, sport, pari opportunità, apprendimento, accesso al lavoro, disabilità, minori), o idee che riguardino l’ambito culturale, volte alla tutela e valorizzazione del territorio.

Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com