Slider
Slider
Slider

Per Bruxelles Puglia “rosso scuro” mentre risale la percentuale di positivi al 14%

71 Visite

Un altro triste record per la nostra regione. Per il Centro Europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc) Puglia, Piemonte e Valle d’Aosta sono le uniche regioni italiane colorate in rosso scuro a causa dell’alto numero dei contagi in relazione alla popolazione e alla saturazione delle terapie intensive.

E infatti anche nelle ultime 24 ore si registra una percentuale del 14% di tamponi positivi sul totale dei test molecolari effettuati. Nel dettaglio 13362 test e 1867 casi di positivita’ con una incidenza altissima del 14% addirittura in crescita rispetto a quella dell’11 di ieri e quasi tripla rispetto alla media nazionale. Altissimo anche il numero dei morti che sale di 39 unita’ di cui 19 in provincia di Bari.

Intanto il responsabile della protezione civile regionale Mario Lerario, cui ieri il Presidente della Giunta Michele Emiliano ha affidato la logistica e l’attuazione del piano vaccinale, rilascia le prime dichiarazioni, promette 40000 somministrazioni al giorno e fa spere che si “sta rafforzando il numero di hub vaccinali e la presenza del personale: questo ci consentira’ di aumentare il numero di vaccinazioni effettuate ogni giorno. Attualmente i vaccini che vengono effettuati hanno un target di 10-22mila dosi al giorno, l’obiettivo e’ salire. La capacita’ della Puglia e’ di oltre 40mila dosi al giorno, abbiamo il personale, abbiamo gli hub, mancano le dosi”.

 

Slider

Promo