Slider
Slider
Slider

Nella cassetta telefonica 58 dosi di cocaina. Un arresto

89 Visite

Gli spacciatori di sostanze stupefacenti si ingegnano in ogni modo per evitare i controlli, ma le forze dell’ordine (i Carabinieri nella circostanza) non si lasciano…..fregare. Incessanti i controlli anti droga dei Carabinieri che stanno controllando minuziosamente tutto il territorio e i popolati quartieri di Bari, scovando e sequestrando numerosi quantitativi di cocaina, hashish e marijuana.

I militi della Stazione di Carrassi hanno arrestato un 28enne barese, residente a Japigia, già noto alle forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di droga.

I militari, durante il servizio di “carabiniere di quartiere”, hanno notato F.A., in via Celso Ulpiani, mentre armeggiava in una cassetta di derivazione telefonica. Inoltre, aveva parcheggiato la propria vettura vicino alla cassetta, aperta e con il motore acceso. Evidentemente doveva fare un “lavoro” veloce e fuggire subito.

Così hanno subito sequestrato 150 euro in contanti e una chiave speciale per aprire le cassette telefoniche, che il 28enne aveva addosso, mentre nella cassetta c’erano 58 dosi di cocaina per complessivi 25 grammi.

Dopo la convalida dell’arresto, il giovane è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria.

Slider

Promo