Bariseranews.it – Oltre la notizia

EMPORIOAMATO_ECOMMERCE_MANCHETTE
zona franca
migorusperfast
PUGLIASERA
LUNGAVITA
logo Turbo Service_bianco 1024-01
BIRRA GARRABB _ nat bionda
fiera
Benn
Benn
Migro
taralloro
gran bontà
Alco
Premio Agorà – TOTEM_85x200_prova2-03
banner-pelati-migro-largo
banner-barisera-3
banner-SAN-NICHOLAUS-vini
banner-SAN-NICHOLAUS-e1599142133882
Banner_qui_conviene

Un nuovo consigliere per Michele Emiliano: ecco Luca Rutigliano ideatore del comizio drive in

364 Visite

Michele Emiliano da giovedi scorso ha un nuovo collaboratore nel suo gia’ nutritissimo staff di Presidenza. Si tratta di Luca Rutigliano titolare dell’agenzia di comunicazione Promostudio. Luca Rutigliano, ma e’ soltanto un caso, fu l’ideatore e il realizzatore del comizio conclusivo di Michele Emiliano alle ultime elezioni regionali. Siccome il Covid impediva assembramenti e manifestazioni in presenza, Rutigliano penso’ al drive in, cioe’ alla partecipazione al comizio all’interno delle automobili nelle adiacenze dello Stadio San Nicola. I malpensanti sostengono che questo nuovo incarico sembrerebbe una sorta di ringraziamento per quella serata. Noi ovviamente non ci vogliamo credere!

Ma di cosa si occupera’ Luca Rutigliano? L’incarico e’ quello di “Consigliere esperto in Health&safety management for media and entertainment industry” paroloni inglesi che si traducono in un piu’ semplice :”Consigliere esperto in gestione della salute e sicurezza per l’industria dei media e dell’intrattenimento”. Piu’ in particolare? “cercare di riattivare settori economici più colpiti dall’emergenza sanitaria, formulando proposte che, al contempo, possano contemperare le diverse esigenze di tutela della salute ed organizzazione di eventi culturali e attività in generale legate all’entertainment. …. Funzione scouting di opportunità di business in contesti emergenziali e/o critici, nonché essere in grado di proporre e ideare format creativi e di sviluppo di soluzioni innovative nei settori ed attività precitati, coordinando, altresì, un sistema di relazioni istituzionali e di comunicazione con i portatori d’interesse…..Assistenza “tecnica” al Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale e saranno due i suoi principali ambiti di lavoro. Nei quattro anni in cui sarà impegnato in questo ruolo, dovrà occuparsi per la Puglia della comunicazione per la campagna vaccinale, in modo da renderla funzionale ed efficace, Ricoprirà la parte istituzionale di congiunzione con i settori economici legati all’entertainment, alle attività culturali, all’industria dello sport e “ho.re.ca”, eventi, ovvero quelli maggiormente colpiti dal perdurare dello stato di epidemia pandemica da Covid-19”.

Insomma un bel daffare per Luca Rutigliano che dovrebbe percepire un compenso di 25.000 euro all’anno. Ma la domanda che ci poniamo e’ un’altra: la Regione non aveva proprio al suo interno le risorse umane, qualcuno in grado di assolvere a questi compiti? Non ha forse un Settore Comunicazione Istituzionale abbastanza robusto per far fronte a questo tipo di attivita? Non si poteva attendere la nomina del nuovo Capo Dipartimento (si legge della quasi certa nomina di Rocco De Franchi)? Interrogativi che ovviamente non troveranno risposta. Siamo in attesa della prossima nomina di Michele Emiliano, perche’ gli incarichi alla Regione Puglia non si negano a nessuno e non finiscono mai…….

banner-MSF-A
banner_barisera_aranea
banner-mode-c

Promo