Slider
Slider
Slider

La pantera? Forse è un serval, grosso felino selvatico

97 Visite

E se la famigerata pantera fosse in realtà un serval, grosso felino africano selvatico non pericoloso per l’uomo, con tanto di cuccioli?

E’ l’ipotesi sulla quale stanno lavorando i carabinieri forestali dopo l’ultimo avvistamento, tra il quartiere San Paolo e l’aeroporto, che sarebbe stato documentato grazie all’utilizzo di un drone, con tanto di incontro ravvicinato.

I condizionali sono d’obbligo perché le certezze, come sempre, sono poche. Come le conferme ufficiali. Il serval, una specie protetta la cui commercializzazione è vietata, si nutre di volatoli e roditori e trascorre molto tempo nella tana, soprattutto se ha cuccioli al seguito come sarebbe stato documentato. Le ricerche comunque continuano in una zona ben delimitata. L’obiettivo è catturare e mettere in sicurezza il felino e i cuccioli.

Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com