Slider
Slider
Slider

La riflessione quotidiana di Monsignor Francesco Savino

68 Visite

CAFFÈ SPIRITUALE
LUNEDÌ, 26 APRILE 2021
LUNEDÌ DELLA IV SETTIMANA DI PASQUA
====☕️====

            —–•••—–

«Cristo risorto dai morti non muore più;
la morte non ha più potere su di lui. Alleluia.» (Rm 6,9)

✠ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

VANGELO
Io sono la porta delle pecore.
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 10, 1-10).
In quel tempo, disse Gesù: «In verità, in verità io vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore dalla porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. Chi invece entra dalla porta, è pastore delle pecore. Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli chiama le sue pecore, ciascuna per nome, e le conduce fuori. E quando ha spinto fuori tutte le sue pecore, cammina davanti a esse, e le pecore lo seguono perché conoscono la sua voce. Un estraneo invece non lo seguiranno, ma fuggiranno via da lui, perché non conoscono la voce degli estranei».
Gesù disse loro questa similitudine, ma essi non capirono di che cosa parlava loro.
Allora Gesù disse loro di nuovo: «In verità, in verità io vi dico: io sono la porta delle pecore. Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati. Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvato; entrerà e uscirà e troverà pascolo. Il ladro non viene se non per rubare, uccidere e distruggere; io sono venuto perché abbiano la vita a l’abbiano in abbondanza».

MEDITAZIONE
Attribuita a San Macario l’Egiziano (? – 390)
monaco
Cap. 150

Sono venuto perché abbiano la vita in abbondanza

Quale è l’economia della venuta di Cristo? Il ritorno della nostra natura a se stessa e il suo risanamento.
Poiché Cristo ha reso alla natura umana la dignità di Adamo, primo uomo. Inoltre gli ha dato, grazia veramente divina, e veramente grande, l’eredità celeste dello Spirito buono, facendola uscire dalla prigione delle tenebre. Ha mostrato la strada e la porta della vita; a chi è passato per questa porta, a chi ha bussato a questa porta, è possibile entrare nel Regno. E’ detto infatti: “Chiedete e vi sarà dato; bussate e vi sarà aperto” (Mt 7,7). Per questa porta può entrare ognuno di coloro che vogliono trovare la libertà dell’anima e desiderano che ella lasci i propri pensieri, si arricchisca col dimorare in Cristo e lo abbia per sposo nella comunione con lo Spirito buono.
Guarda in tutto ciò l’amore indicibile del Maestro per l’uomo creato da lui a sua immagine.

PADRE NOSTRO…

ORAZIONE
O Dio, luce perfetta dei santi,
che ci hai donato di celebrare sulla terra i misteri pasquali,
fa’ che possiamo godere nella vita eterna
la pienezza della tua grazia. Per Cristo nostro Signore.

✠ Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen.

         ******

«Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore
e le mie pecore conoscono me. Alleluia». (Gv 10,14)
In Cristo Risorto, nostra unica speranza, sia benedetta questa giornata.

  • don Francesco
Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com