Bariseranews.it – Oltre la notizia

Torre Quetta, avviato iter affidamento concessione demaniale

228 Visite

Torna a vedere la luce la movida a Torre Quetta, dopo un anno di silenzio spettrale e non solo a causa del Coronavirus. E’ stata infatti approvata dalla giunta comunale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico e al Mare Carla Palone, la delibera che avvia l’iter di affidamento, con procedura pubblica, della nuova concessione demaniale marittima dell’area pubblica di Torre Quetta. La concessione sarà triennale e rilasciata in favore di un unico soggetto individuato in considerazione del maggior rialzo sul canone di concessione, quantificato dall’amministrazione comunale in applicazione della vigente normativa. “Entro la prossima settimana – ha dichiarato la Palone – gli uffici pubblicheranno il nuovo bando per affidare la concessione di Torre Quetta. Si apre così una nuova stagione per quella che, a tutti gli effetti, rappresenta la spiaggia che ha segnato, negli anni, l’inizio di un nuovo rapporto dei baresi con il mare. L’obiettivo è quello di trasformare di nuovo quell’area pubblica in un luogo da vivere, di giorno e di sera. Noi non ci arrendiamo, e soprattutto Torre Quetta deve tornare ai suoi legittimi proprietari: i baresi”

La concessione oggetto del bando includerà varie attività, come la gestione del parcheggio (con definizione dei costi) del campo di beach volley e, infine, dei chioschi e gazebo riservati alla attività di vendita di alimenti e bevande. Sono inclusi a carico del soggetto aggiudicatario gli oneri connessi alla pulizia, alla manutenzione, alla custodia dell’intero compendio e dei bagni pubblici presenti.

Promo