Bariseranews.it – Oltre la notizia

Torre Quetta, i campi di beach volley dedicati al “gigante buono”

163 Visite

“Il gigante buono” non sarà dimenticato. Disponibilità e gentilezza sono rimaste nel cuore di quanti hanno conosciuto Luca Tarquinio Coletta, portato via del Covid. Così i colleghi della Multiservizi hanno pensato di ricordarlo prima sistemando spontaneamente i lavori di pulizia e mettendo in sicurezza il campo di beach volley di Torre Quetta e poi chiedendo al Comune che venissero intitolati al dipendente scomparso.

Lo giunta comunale non ha avuto difficoltà ad accogliere proposta formulata dal presidente della Bari Multiservizi e nei prossimi giorni l’amministrazione comunale provvederà ad affiggere una targa in suo ricordo.
    “La pandemia ha travolto tutto e tutti e il prezzo in termini di vite umane pagato finora è altissimo – ha dichiarato il presidente Francesco Biga – . Purtroppo tra le primissime vittime vi è Luca Tarquinio Coletta, dipendente operoso e diligente. Noi tutti ne conserviamo il ricordo e siamo ancora traumatizzati dal distacco così fulmineo e immotivato. I colleghi hanno pensato di rimetterli a posto durante il loro tempo libero per restituirli puliti e curati alla fruizione pubblica. Allo stesso tempo hanno immaginato che sarebbe stato bello intitolare quei campetti proprio a lui, grande appassionato di sport e tifoso di calcio e volley”.

Promo