Bariseranews.it – Oltre la notizia

Wizz Air aumenta i collegamenti da Bari. Inghilterra, Grecia e Israele tra le nuove destinazioni

149 Visite

Otto nuove destinazioni per rendere la Puglia più vicina a mete nazionali e internazionali. È l’annuncio fatto da George Michalopoulus, chief commercial officer della compagnia aerea Wizz Air, e che fa salire a 25 le rotte della compagnia ungherese in partenza da Bari e dirette a 15 Paesi.

Una flotta composta da due veicoli, quella che partirà prossimamente dall’aeroporto Bari-Karol Wojtyla e che consentirà di aumentare anche il personale sia di volo e che di terra, con un incremento di 40 posti di lavoro. Inghilterra, Svizzera, Grecia, Israele e Emirati Arabi le nuove mete estere, mentre le rotte nazionali saliranno a 179.

“Le nuove rotte – ha dichiarato Patrizio Summa, direttore progetti speciali Aeroporti di Puglia – daranno la possibilità di raggiungere Paesi e aree economicamente forti del mondo che consentano non solo di incrementare i flussi turistici, ma anche di potenziare la competitività delle imprese pugliesi“.

Da giovedì 1° luglio partiranno i nuovi voli per Milano Linate (2 al giorno), Treviso (lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica) e Londra (giovedì, domenica); dal 2 luglio il Bari-Basilea (lunedì, mercoledì, venerdì); dal 3 luglio saranno attivate le rotte per le isole greche di Corfù (martedì, sabato) e Mykonos (sabato) e il Bari-Tel Aviv (martedì, sabato). Ultimo collegamento a partire sarà quello verso Abu Dhabi, previsto dal 21 settembre il martedì e il sabato.

“Il volo per Tel Aviv – ha affermato Michalopoulu – incrementerà il turismo sia verso Israele ma anche verso la Puglia. Israele è il Paese al mondo con il maggior numero di vaccinati e in questo senso ha un grosso potenziale. Così come la rotta più lunga verso Abu Dhabi, a un’ora solo di macchina da Dubai, dove da ottobre si terrà l’Expo mondiale“.

Promo