Bariseranews.it – Oltre la notizia

Uno sportello “vaccinale” per le persone fragili a Bari

114 Visite


L’assessora al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico, comunica che, a partire da lunedì 10 maggio, nella sede del Centro diurno “Area 51” e a bordo dell’Unità di strada “Care for people”, gestiti dalla cooperativa sociale Caps, sarà attivato un sportello di informazione e accompagnamento alla procedura di iscrizione vaccinale. Si tratta di un servizio rivolto essenzialmente agli utenti dei due servizi comunali, ma potranno accedere anche i cittadini più fragili che non usufruiscono solitamente di tali servizi.

Il punto informativo è finalizzato ad offrire chiarimenti rispetto al piano vaccinale in corso, alle modalità di somministrazione e ai tempi di accesso ai vaccini, supportando concretamente le persone nel perfezionamento dell’iscrizione tramite i canali attivati dalla Regione Puglia.
Lo sportello sarà operativo ogni lunedì, dalle ore 20.30 alle 21.30, presso l’Unità di strada “Care for People”, e ogni mercoledì, dalle ore 16 alle 18, presso “Area 51”, in corso Italia 81/83.

Promo